La Carta dei Servizi Tre è un documento voluto dall’Agcom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) che serve a garantire trasparenza nei rapporti tra il cliente e la compagnia.

Conoscerla è importante poichè rappresenta un vero e proprio vademecum per reperire le informazione relative:

  • agli obblighi dell’Operatore e ai diritti del consumatore
  • alle modalità di invio reclami e relative richieste di indennizzo per i disservizi
  • alle condizioni dei servizi offerti e alla qualità degli stessi

Però, nonostante questo documento preveda indennizzi e rimborso per i disagi o disservizi, non sempre l’Operatore li concede al cliente.

Proprio per questo motivo Unione dei Consumatori, associazione specializzata nella risoluzione dei problemi di Telefonia e Pay-Tv, mette a tua disposizione l’esperienza e professionalità dei suoi consulenti.

Richiedici subito una valutazione del tuo caso e ti aiuteremo a:

  • risolvere il problema in tempi rapidi
  • farti ottenere il risarcimento economico che ti spetta

Scopri cosa dicono gli utente che hanno usufruto del nostri servizi.

 

SEGNALACI IL TUO PROBLEMA!

 

Vediamo dunque, quali sono gli indennizzi previsti per legge e come reclamare per i disservizi subiti

 

 

Gli indennizzi previsti dalla Carta dei Servizi Tre

Nella Carta Servizi Tre, le inadempienze relative ai disservizi vengono quantificate in un indennizzo automatico, che viene corrisposto in base alla problematica e alla gravità del disservizio subìto.

Clienti mobile

  • Funzionamento irregolare dei servizi base: forfettario di 10,00 €
  • Mancata risposta dei reclami: € 1,00 per ogni giorno di ritardo fino ad un massimo di € 60,00 per anno
  • Perdita del numero: € 30,00 per ogni anno di precedente utilizzo fino ad un massimo di € 300,00
  • Omesso/errato inserimento dati negli elenchi telefonici: € 30,00 all’anno fino ad un massimo di € 300,00
  • Ritardo attivazione del servizio base:  € 7,50 al giorno
  • Ritardo nel trasloco dell’utenza: € 7,50 al giorno
  • Indebita sospensione o cessazione amministrativa del Servizio: € 7,50 al giorno
  • Ritardo attivazione servizio accessori: € 2,50 al giorno, fino a un massimo di € 300
  • Ritardo attivazione servizi gratuiti: € 1,00 al giorno fino a un massimo di € 100

Clienti linea fissa o internet casa

  • Funzionamento irregolare del servizio: fino a € 5 per ogni giorno di ritardo e fino ad un massimo di € 100
  • Mancata risposta dei reclami: fino a € 5 per ogni giorno di ritardo e fino ad un massimo di € 100
  • Guasti eccezionali e generalizzati: € 2,50 dal quinto giorno successivo alla cessazione della causa di forza maggiore o dalla data di risoluzione ove non rispettata
  • Perdita del numero: € 30,00 per ogni anno di precedente utilizzo fino ad un massimo di € 300,00
  • Omesso/errato inserimento dati negli elenchi telefonici: € 30,00 all’anno fino ad un massimo di € 300,00
  • Ritardo attivazione del servizio: € 7,50 al giorno
  • Ritardo nel trasloco dell’utenza: € 7,50 al giorno
  • Indebita sospensione o cessazione amministrativa del Servizio: € 7,50 al giorno
  • Ritardo attivazione servizio accessori: € 2,50 al giorno, fino a un massimo di € 300
  • Ritardo attivazione servizi gratuiti: € 1,00 al giorno fino a un massimo di € 100

Questi indennizzi sono aumentati di un terzo nel caso di servizio Internet su banda ultra-larga e del doppio in caso di disservizio su utenze business.

Tali indennizzi venogno erogati a patto che l’utente abbia fatto un recalmo nei confronti dell’Operatore.

 

Come inviare un reclamo alla Tre

È importare ricordare che reclamare è un obbligo per l’utente in quanto permette di ocmunicare il problema a gestore e gli evita di perdere il diritto a ottenere un  risarcimento economico per i disagi subiti.

Puoi fare una prima segnalazione al gestore chiamando il call center ai numeri 133 o 139 133 (per le utenze residenziali) e 139 (per utenze business). Potrai anche aprire un ticket nell’area riservata del sito, nell’App “My Tre” e “Wind Tre Business” o scrivendo un messaggio sulla pagina Facebook o Twitter.

Noi di Unione dei Consumatori raccomandiamo sempre di effettuare un formale reclamo scritto in quanto:

  • dà prova della lamentela fatta al Gestore
  • lo mette nelle condizioni risolvere il problema nelle giuste tempistiche
  • ricostruisce correttamente i fatti avvenuti
  • certificare la data di invio del reclamo

Il reclamo (che puoi scaricare più avanti), può essere inviato attraverso:

  • Fax al numero verde 800179600 per i privati o allo 800179800 per i clienti mobile business
  • Raccomandata A/R all’indirizzo Casella Postale 133 – 00173 Roma Cinecittà
  • Pec all’indirizzo servizioclienti133@pec.windtre.it

Il Gestore, secondo quanto previsto nella Carta Servizi Tre, deve rispondere al reclamo che gli hai inviato entro 45 giorni.

Se per qualche motivo non dovesse risponderti o dovesse farlo oltre i 45 giorni previsti o, ancora, dovesse inviarti un messaggio stereotipato o non motivato, dovrà riconoscerti un risarcimento economico di 2,50 euro per i privati e di euro 5 per i clienti business, per ogni giorno di disservizio Tre.

 

Perchè affidarti a noi

Te lo avevano prospettato come il servizio di telefonia migliore di telefonia, ma sei stato costretto a fare sempre i conti con uno dei vari disservizi contemplati nella Carta Servizi Tre?

Non disperare! Noi di Unione dei Consumatori possiamo esserti d’aiuto, facendo la differenza tra l’agire da soli ed essere rappresentati.

Contattaci e potrai beneficiare dei seguenti vantaggi:

  • ti daremo tutte le informazioni di cui necessiti
  • valuteremo gratuitamente il tuo caso

Inoltre, se il tuo caso è assistibile e ti associ:

  • ti aiuteremo a redigere correttamente il reclamo
  • se lo hai già scritto (e prima dell’invio), potremo controllare che contenga le informazioni veramente importanti
  • potrai avvalerti del nostro servizio di invio fax e pec gratuito
  • nei casi di sospensione del servizio, ci attiveremo per il ripristino urgente
  • ti faremo ottenere i rimborsi automatici o gli indennizzi che ti sono dovuti per i disagi subìti
  • ci occuperemo interamente del tuo caso (sia per il deposito dell’istanza che per la sua trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb) sgravandoti da ogni pensiero.

Per fare ciò, segui queste semplici istruzioni:

  • Scarica il

📥 RECLAMO TRE
per Privati e Business

  • Compilalo in tutti i campi e firmalo
  • Invialo al Gestore secondo una delle modalità indicate all’interno
  • Inviaci una mail su telecomunicazioni@unionedeiconsumatori.it
  • Descrivici dettaglitamente il tuo problema

Un nostro consulente analizzerà il tuo caso e ti indicherà come risolvere il tuo problema nel più breve tempo possibile.

 

Chiedi il nostro supporto

e saremo al tuo fianco!

📝 CONTATTACI SUBITO

Un nostro operatore darà ascolto alle tue richieste e ti fornirà le informazioni di cui hai bisogno.